Connect with us

News

TOMORI E MEITE’, Il Milan avrà bisogno di loro contro lo United!

Ripetere la strepitosa partita dell’andata: ecco cosa dovranno fare i due rossoneri

VERSO LA PARTITA – Domani sera in quel San Siro, servirà una vera e propria “notte perfetta”. Il Diavolo, forte del pareggio dell’andata, parte con un leggerissimo vantaggio. Al contrario dell’andata, il Milan avrà a disposizione Zlatan Ibrahimovic che ha completamente superato l’infortunio e quindi, verrà schierato – forse dal 1′- contro il Manchester United.

DIFESA – Vista la qualità che disporrà l’avversario, mister Stefano Pioli punterà ancora sulla coppia Kjaer-Tomori: il primo (autore del pareggio all’Old Trafford) offrirà tanta esperienza e il secondo, invece, punterà tutto sull’aggressività e rapidità. Le prestazioni contro Roma e Napoli, hanno permesso al centrale di proprietà del Chelsea, di mettere in mostra tutto il suo potenziale. Alessio Romagnoli, come ormai noto da varie settimane, ha il posto a rischio e adesso, dovrà sudare parecchio per riconquistare la titolarità.

CENTROCAMPO – La mediana, con ogni probabilità – scrive la “Gazzetta dello Sport”, sarà formata dalla coppia Kessie-Meitè e quindi, resterà in panchina il rientrante Bennacer. Il centrocampista del Torino dopo un’inizio balbettante, ha sfornato grandi prestazioni e quella all’Old Trafford, potrebbe essere stata una vera consacrazione. In quella zona del campo, al Diavolo serviranno qualità e quantità per una seconda “partita perfetta”.

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *