Connect with us

News

Torino-Milan, ancora fiducia a De Ketelaere? La scelta di Pioli

Il tecnico rossonero deve decidere se schierare il belga dal primo minuto nel match contro i granata

E’ vigilia di campionato per il Milan di Stefano Pioli. Fra poche ore, il tecnico rossonero parlerà ai giornalisti per presentare la partita contro il Torino, che andrà in scena domani sera alle ore 20.45. Il Napoli sarà la prima a scendere in campo, oggi alle 15.00. I rossoneri, a tre punti dagli uomini di Spalletti, non possono permettere di sbagliare, ma inevitabilmente la testa andrà anche a mercoledì, quando a San Siro arriverà il Salisburgo.

De Ketelaere
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti

Serve un risultato positivo per accedere agli ottavi di finale di Champions League. Pioli cambierà qualche pedina, pensando agli austriaci. Soprattutto in avanti è pronto a cambiare le carte: Olivier Giroud si accomoderà in panchina, lasciando spazio a Divock Origi. Fuori anche Ante Rebic per Junior Messias.

La trequarti verrà completata da Rafael Leão e uno tra Brahim Diaz e Charles De Ketelaere. Proprio il ballottaggio tra il belga e lo spagnolo è pronto ad animare la vigilia. La decisione definitiva non è stata presa.

Il numero 10 ha fatto il suo primo allenamento in squadra, dopo il problema al gluteo solo ieri. L’ex Club Brugge potrebbe così avere una nuova possibilità.

Il resto della formazione appare scritta, con Tatarusanu tra i pali, difesa a quattro, da destra verso sinistra, con Kalulu, Gabbia, Tomori e Theo Hernandez. L’inglese ha saltato Zagabria per squalifica ed è pronto a riprendersi il posto. A centrocampo, invece, spazio a Tonali e Pobega. L’ex Toro si prepara a dare il cambio a Bennacer.

Milan: Tatarusanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Pobega, Tonali; Messias, Brahim Diaz (De Ketelaere), Leao; Origi

Privacy Policy
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *