Connect with us

In Evidenza

UFFICIALE, Coppa Italia: solo club di Serie A e B fino al 2024. Sì a 4 invitate dalla Serie C

Published

on

Il comunicato ufficiale della Lega Serie A sulla nuova normativa per la Coppa Italia

COMUNICATO UFFICIALE – Organizzatrice esclusiva della competizione 2021/2022, 2022/2023 e 2023/24 è la Lega Nazionale Professioni sti di Serie A. 

ORGANICO
Il tabellone principale, formato da 40 società, sarà preceduto da un turno di qualificazione preliminare che consentirà di completare l’organico delle partecipanti (in totale 44 squadre). In ciascuna delle tre stagione 2021/22, 2022/23 e 2023/24 saranno iscritte d’ufficio alla competizione le seguenti Società che, alla data fissata annualmente dalla FIGC per la decisione del Consiglio Federale sulla concessione delle Licenze Nazionali, risulteranno ammesse ai rispettivi campionati in base alle normative federali vigenti:

a) TUTTE LE SOCIETA’ ammesse al Campionato di Serie A;
b) TUTTE LE SOCIETA’ ammesse al Campionato di Serie B;

Completeranno, inoltre, l’organico della Competizione 2021/22, 2022/23, 2023/24 le seguenti società invitato dall’Organizzatrice:

c) 4 Società segnalate dalla Lega Italiana Calcio Professionistico, tra quelle ammesse al Campionato di Serie C alle date fissate annualmente della FIGC per la decisione del Consiglio Federale sulla concessione delle Licenze Nazionali, ovvero il maggior numero che dovesse rendersi necessario per il completamento dell’organico della Competizione. La partecipazione alla Competizione delle Società indicate dalla Lega Italiana Calcio Professionistico sarà in ogni caso subordinata all’approvazione da parte dell’Organizzatrice.

FORMULA
L’intera manifestazione si articola su turni successivi ad eliminazione diretta: turno preliminare, trentaduesimi, sedicesimi, ottavi, quarti, semifinali e finale. 

Tutte le società sono posizionate in un tabellone di tipo tennistico con posti dal n°1 al n° 44. 

Le Società partecipanti entrano nella competizione in tre momenti successivi.
a) 8 società dal turno preliminare
b) 28 dai trentaduesimi
c) 8 (“teste di serie”) a partire dagli ottavi.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In Evidenza

PIOLI: “Concesso poco alla Juve, peccato per la gara con lo Spezia”

Published

on

Le parole del mister dopo la partita.

ENERGICI – La Gazzetta dello Sport ha riportato le parole di Stefano Pioli nel post partita di Milan-Juventus. Il tecnico si è detto soddisfatto della prova dei suoi ragazzi e rammaricato per l’ingiusta sconfitta con lo Spezia. Queste le sue parole:

“Ho visto una squadra attenta ed energica, che ha concesso poco e che ha provato a rendersi pericolosa. Se guardiamo la classifica il bicchiere è ovviamente mezzo vuoto, ma questo più per la gara con lo Spezia che per quella con la Juve. Ora ci aspetta la sosta e poi l’Inter; la squadra sa che quella partita sarà un bivio importante per il futuro del nostro campionato. Lazetic? E’ un attaccante di grande prospettiva”

Continue Reading

In Evidenza

MILAN, Ansia per le condizioni di Ibra!

Published

on

Lo svedese è uscito anzitempo dalla sfida con la Juventus.

AGITAZIONE – Il manto erboso duro e rovinato di San Siro continua a mietere vittime. Questa volta è toccato a Zlatan Ibrahimovic farne le spese, con il numero 11 costretto ad uscire al 28′ del primo tempo per un dolore al tendine d’achille, con Giroud a prendere il suo posto. In giornata sono attesi i primi esami per valutare l’entità del problema, con Pioli e tutta la squadra che sperano di averlo al 100% per il derby, in programma dopo la sosta e già decisivo per le sorti di questa lotta Scudetto. Se il Milan dovesse uscirne sconfitto, i sogni di gloria sfumerebbero quasi definitivamente. Lo riporta La Gazzetta dello Sport.

Continue Reading

In Evidenza

TS, La Juve è solida, il Milan non passa

Published

on

Brutta partita tra Milan e Juve a San Siro.

PAREGGIO SCIALBO – Uno 0-0 avaro di emozioni quello tra rossoneri e bianconeri, un match poco spettacolare, probabilmente anche per via del manto erboso di San Siro, in condizioni veramente estreme. Questo risultato serve più alla Juve che al Milan, con gli uomini di Pioli che perdono altri punti preziosi dall’Inter capolista, ora a +4 ma potenzialmente a +7 qualora battesse il Bologna. Juve al solito solida dietro ma spuntata davanti, Milan con poche idee e ritmo, con in aggiunta l’infortunio di Ibra nel primo tempo.

Continue Reading

Trending

Copyright © 2021 Soloxmilanosti.com edito da Koros Editore p.iva/cod.fis. 94286360485 Testata Registrata Presso la Cancelleria del Tribunale di Firenze n° 5994 - Direttore responsabile: dr Luca Russo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: