Connect with us

News

Verso Milan-Napoli, Pioli dovrà fare a meno di Leao

Il talento portoghese, squalificato, salterà il big match contro i partenopei


Rafa Leao è spesso l’uomo in più del Milan: accelera creando superiorità numerica, come successo ieri in occasione del primo vantaggio rossonero. Per quanto accaduto poco dopo si può invece sostenere la tesi opposta: il rosso di Rafa ha costretto la squadra a battagliare per un tempo in dieci. La conquista di Marassi è opera di Giroud e di nuovo c’è un prima e un dopo: Olivier che cancella il raddoppio di De Ketelaere perché beccato in fuorigioco e Olivier che poi segna su rigore il gol della vittoria. In area è il suo diretto marcatore, Villar, a colpire la palla con la mano e a far intervenire l’arbitro.

Leao
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Abituato alla parte del protagonista, riferisce la Gazzetta dello Sport, Leao sa già che rinuncerà alle scene in Milan-Napoli, scontro scudetto del prossimo weekend: l’espulsione gli costerà la squalifica. Il film della gara di ieri è concentrato in poche azioni: Rafa che scatta a sinistra, brucia due avversari e permette ai suoi una massiccia occupazione dell’area avversaria. L’azione avviata dal portoghese trova la partecipazione di Giroud e di De Ketelaere, poi di nuovo il tocco di Leao a servire Messias per il vantaggio rossonero. Succedeva dopo sei minuti di gioco del primo tempo.

Dopo poco più di un quarto d’ora un episodio che potrebbe finire soltanto negli appunti dell’arbitro oppure nell’intero racconto della partita: Leao sbraccia in area e colpisce Bereszynski, ammonito. Il montaggio può riprendere a inizio ripresa, al minuto due: sul traversone di Calabria dalla destra Rafa si esibisce in una rovesciata, senza però intercettare il pallone. La trama è molto più cruda: colpisce in pieno il volto di Ferrari, gesto che l’arbitro Fabbri considera gioco pericoloso con la conseguenza del secondo giallo e dell’espulsione.

Nessuna protesta, che non è nel suo stile distaccato, ma l’avvio silenzioso verso gli spogliatoi. Imperturbabile al rosso come lo è in moltissimi altri momenti: prima dell’inizio era al solito sorridente e scherzoso, si è impegnato in un palleggio con il chewing-gum e con la stessa facilità si è mangiato gli avversari nella prima azione di gara: c’è la firma di Messias, ma la sceneggiatura è in gran parte merito di Rafa. Le riprese si interrompono dopo due minuti del secondo tempo, con il calcio in faccia a Ferrari e i titoli di coda anche sul suo Milan-Napoli. E’ la prima espulsione in Serie A, arrivata alla presenza numero 101 nella competizione. Il derby, a quota cento, era stato memorabile per la doppietta. Centouno ha invece portato il primo rosso nel torneo.

Vuoi condividere con noi news, foto, video, eventi e comunicati stampa? Contattaci al seguente indirizzo email: redazione@soloxmilanisti.com

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

FcTables.com

Ultimi articoli

Focus

Facebook

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: