Connect with us

News

Verso Milan-Spezia, tanti cambi in vista per Pioli

Per la sfida contro i liguri, Pioli rivoluzionerà l’undici titolare

Stefano Pioli vuole tutti sulla corda, l’obiettivo non è solamente vincere contro lo Spezia ma ottenere nove punti da qui alla sosta del Mondiale, l’unico modo per provare ad accorciare sulle squadre davanti in classifica. Il tecnico per la sfida di oggi cambierà diversi uomini rispetto alla sfida di Champions League. Le rotazioni riguardano tutti i reparti e ci sono ancora dei ballottaggi in corso. In difesa potrebbe rientrare Matteo Gabbia al posto di Simon Kjaer, e farà coppia con Fikayo Tomori. Soluzione che permetterebbe all’allenatore milanista di tenere Pierre Kalulu a destra come terzino.

Pioli
Segui soloxmilanisti su Facebook e Instagram per non perdere le news di giornata più importanti!

Dest comunque scalpita per giocare di più ed è ancora una valutazione che Pioli sta facendo. In mediana potrebbe riposare Sandro Tonali, che ha giocato due partite di fila tra Torino e Salisburgo e per il suo posto si sono candidati sia Pobega che Krunic (il bosniaco favorito). Le chiavi della squadra saranno consegnate naturalmente a Ismael Bennacer, sempre più importante per il gruppo. Sulla trequarti Diaz dovrebbe tornare dall’inizio e vincere il duello con De Ketelaere, mentre Messias potrebbe giocare titolare a destra con Leao sulla fascia opposta. Origi sarà il prescelto al posto di Giroud. Pioli vuole vincere per continuare ad inseguire il Napoli.

MILAN (4-2-3-1): Tătărușanu; Kalulu, Gabbia, Tomori, Theo Hernández; Krunic, Bennacer; Messias, Brahim Díaz (De Ketelaere), R. Leão; Origi. Allenatore: Pioli. 

SPEZIA (3-5-2): Dragowski; Ampadu, Kiwior, Hristov; Holm, Bourabia, Ekdal, Agudelo, Reca; Nzola, Gyasi. All. Gotti.  

Privacy Policy
1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: Milan, nessuna trattativa con lo Spezia per Kiwior

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *